SMart Info-Point a Millepiani 
SMart Info-Point a Millepiani

SMart – Società mutualistica per artisti e freelancers
Sito web: http://smart-it.org
Info Point – ogni mercoledì dalle ore 10 con Chiara Faini e Giordana Santoro
a Millepiani Coworking / Via Nicolo’ Odero n.13, 00154 Roma

SMart opera per
i lavoratori dello spettacolo
i freelance e gli artisti visivi
il diritto d’autore
associazioni e imprese

SMart è un sistema mutualistico del quale tutti i soci sono proprietari ed hanno il potere di decidere le sorti del loro business.

Arriva a Roma SMart, ‘società mutualistica per artisti’, è una cooperativa senza scopo di lucro che si rivolge ad artisti e freelance che operano nel settore culturale e creativo proponendo servizi di accompagnamento allo sviluppo della carriera artistica. Nata nel 1998 in Belgio per proporre ai creativi un approccio verso il lavoro regolare e allo stesso tempo tutelato, SMart è attualmente presente in 9 paesi europei e consta di circa 70.000-75.000 soci tra lavoratori dello spettacolo e freelance provenienti da altri settori.
Assume i suoi soci e si occupa di tutti gli aspetti amministrativi legati al lavoro creativo. Il costo del servizio è l’8,5% del fatturato. Nel caso delle compagnie teatrali, versa per loro i contributi, paga l’IRPEF, fornisce consulenza giuridica, e si impegna affinché essi ricevano il netto del costo della prestazione offerta al committente.
Tra i maggiori benefici a favore dei soci è, che indipendentemente da quando il committente pagherà, il compenso viene loro garantito a data certa, cioè -il giorno 10 del mese successivo al lavoro svolto-.
Questo aspetto è possibile grazie ad un “fondo di garanzia” che implementato dai soci in proporzione al loro apporto economico, garantisce la liquidità necessaria per effettuare i pagamenti e allo stesso tempo protegge dai rischi di default ai quali i lavoratori del settore possono andare incontro qualora agissero in autonomia con i committenti.
SMart in Italia e nella maggior parte dei paesi d’Europa nei quali esiste ha la forma giuridica di una cooperativa perché il modello economico che si vuole sviluppare è un modello equo, sostenibile e partecipativo e la forma cooperativa garantisce questi aspetti.

A seguire una sintesi delle info inviata da Chiara Faini:
‘Siamo una cooperativa senza scopo di lucro presente in 9 paesi europei, ed associamo oggi circa 90.000 artisti e freelance.
Il nostro l’obiettivo è rispondere ai bisogni professionali di artisti e freelance proponendo loro strumenti concreti per lavorare più tutelati e semplificare la gestione amministrativa e burocratica dei loro progetti.
In sostanza, SMart funziona come una piattaforma di sharing economy in cui i soci condividono lo stesso commercialista, consulente del lavoro, legale, e non sono più obbligati ad aprire la partita IVA né associazioni culturali, e, condividendo una stessa struttura, riescono a lavorare più tutelati, in maniera più professionale ed a proteggersi dai ritardi di pagamento.
In pratica, quando un artista o un freelance e decide di gestire con SMart un progetto, noi:
•    lo assumiamo e ci occupiamo quindi di tutti gli aspetti amministrativi legati al suo lavoro
•    inviamo al committente una fattura per riscuotere il compenso pattuito (*è possibile lavorare con noi anche quando il committente è la pubblica amministrazione!)
•    garantiamo ai nostri soci che il loro compenso sarà sempre pagato il 10 del mese successivo a quando ha lavorato, indipendentemente da quando il loro committente paga: ci assumiamo noi il rischio del ritardo di (o del mancato) pagamento
•    il costo dei nostri servizi è l’8,5% del fatturato
Ai nostri soci è inoltre possibile dedurre spese professionali (spostamenti, acquisto di materiale, formazione, consulenza, …).

In sostanza, i nostri soci fatturano e si scaricano le spese con la stessa flessibilità dei lavoratori a partita IVA, ma sono tutelati come i dipendenti: sanno quando sono pagati ed hanno accesso al sistema di welfare dei lavoratori dipendenti (questo soprattutto per coloro che lavorano nei settori di: teatro, musica, video, fotoreportage).’

Indirizzi >>
E-mail Chiara Faini >>
E-mail Giordana Santoro >>

About admin

Leave A Reply